Sabato 10 Luglio 2010

Governo/ Casini: Nessuna offerta da Berlusconi per il governo

Roma, 10 lug. (Apcom) - Dal Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi "non ho ricevuto alcuna offerta" di ingresso al Governo, nel corso della cena di giovedì scorso a casa di Bruno Vespa. Ed in ogni modo "all'Udc sta a cuore fare la sua parte per risolvere i problemi del Paesi e non quelli di questa maggioranza". Pier Ferdinando Casini, intervistato da Sky Tg24, ribadisce che l'Udc è disponibile a partecipare solo a un nuovo governo di larghe intese "fra le forze più responsabili di maggioranza e opposizione". "Se fossi al posto del Presidente del Consiglio - ha detto fra l'altro Casini - a fronte dei grandi e diversi problemi che il nostro Paese ha davanti, rivolgerei un appello alle forze più responsabili dell'opposizione, non solo a noi ma anche al Pd, per una comune assunzione di responsabilità nelll'affrontare i gravi temi che abbiamo davanti".

Tor

© riproduzione riservata