Mercoledì 07 Luglio 2010

Trasporti/ Venerdi stop 24 ore bus e metro, treni da domani sera

Roma, 7 lug. (Apcom) - Confermato per venerdì 9 luglio lo sciopero nazionale di 24 ore nel trasporto pubblico locale e ferroviario. Nel rispetto delle fasce di garanzia e dei servizi minimi i treni si fermeranno dalle 21 di giovedì 8 luglio alle 21 di venerdì 9 mentre lo stop riguarderà bus, metro e tram nell'intera giornata di venerdì 9 secondo modalità locali. A Roma dalle 8,30 alle 17.30 e dalle 20 a fine servizio, a Milano dalle 8.45 alle 15 e dalle 18 al termine del servizio, a Napoli dalle 8.30 alle 17 e dalle 20 a fine servizio, Torino dalle 9 alle 12 e dalle 15 a fine servizio, a Firenze dalle 9.15 alle 11.45 e dalle 15.45 al termine del servizio, a Venezia-Mestre dalle 9 alle 16.30 e dalle 19.30 a fine servizio, Genova dalle 9 alle 17 e dalle 20 a termine servizio, Bologna dalle 8.30 alle 16.30 e dalle 19.30 a fine servizio, Palermo dalle 8,30 alle 17,30, Cagliari dalle 9.30 alle 12.45, dalle 14.45 alle 18.30 e dalle 20 alla fine del servizio. Lo sciopero è stata proclamato unitariamente da Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Ugltrasporti, Orsa Trasporti, Faisa e Fast "a sostegno della vertenza per il nuovo contratto della Mobilità che va avanti da due anni". "Le ragioni dello sciopero - spiegano i sindacati - sono rafforzate dall'ennesima interruzione, causata da Asstra e Anav, del negoziato che si sta protraendo, nonostante gli impegni assunti dalle due associazioni con il Ministero, in un settore di servizio pubblico e di trasporto collettivo ed in una fase economica e sociale particolarmente delicata per il Paese".

red-eco

© riproduzione riservata