Mercoledì 07 Luglio 2010

Sisma Abruzzo/ Sindaco Cialente: L'Aquila è disperata

Roma, 7 lug. (Apcom) - A manifestare "non sono solo ragazzi, c'è gente di tutte le età. L'Aquila è una città disperata, è questo che non capiscono". È quanto afferma il sindaco del capoluogo abruzzese, Massimo Cialente, durante la protesta dei cittadini delle zone terremotate che per un po' si è tenuta davanti Palazzo Grazioli. "Un operaio con una busta paga di mille euro - spiega - avrà una ritenuta di tasse di 240 euro al mese. Pensate a cosa stanno vivendo le popolazioni dell'Aquila e gli sfollati".

AquBac/Lux

© riproduzione riservata