Mercoledì 07 Luglio 2010

Prezzi/ Istat: A Nord vita più cara,Bolzano al top,Napoli ultima

Roma, 7 lug. (Apcom) - Vivere al Nord costa di più rispetto al Centro e soprattutto al Sud. Lo rileva un'indagine realizzata da Istat, Unioncamere e istituto Tagliacarne, secondo cui nel 2009 "i prezzi nelle città settentrionali sono superiori a quelli dei capoluoghi del Centro e soprattutto del Mezzogiorno". In generale, la città più cara è Bolzano mentre quella meno cara è Napoli. Tra le città in cui la vita costa di più, dopo Bolzano (prezzi superiori del 5,6% rispetto al livello medio nazionale), ci sono Bologna (+4,9%), Milano (+4,7%), Genova (+3,4%), Trieste (+3,1%) e Trento (+3%). In fondo alla classifica invece, tra le città meno care, dopo Napoli (prezzi inferiori alla media del 6,2%), ci sono Campobasso (-5,8%), Potenza (-5,3%), Reggio Calabria (-5,1%), Bari (-3,9%) e Palermo (-2,6%). (segue)

Glv

© riproduzione riservata