Mercoledì 07 Luglio 2010

Lodo Alfano/ Quirinale: Su Giornale tesi ridicolmente calunniose

Roma, 7 lug. (Apcom) - "'Il Giornale' ("dopo che già ieri 'Il Fatto Quotidiano' era intervenuto ambiguamente sull'argomento") ha tratto spunto" dalla presentazione di un emendamento al lodo Alfano "per un sensazionalistico titolo e articolo di prima pagina, destituiti di qualsiasi fondamento, la cui natura ridicolmente ma provocatoriamente calunniosa nei confronti del Presidente della Repubblica non può essere dissimulata da qualche accorgimento ipocrita: la Presidenza non può non rilevarne la gravità". E' quanto si legge in una nota del Quirinale che commenta l'apertura di prima pagina del Giornale di oggi intitolata, a proposito del Lodo Alfano, "Vogliono sottrarlo alla legge. Ma che ha combinato Napolitano?".

Vep

© riproduzione riservata