Domenica 04 Luglio 2010

Caldo/Prot. civile Roma attiva volontari per distribuzione acqua

Roma, 4 lug. (Apcom) - E' attesa per domani la prima ondata di calore nella capitale che porterà la colonnina di mercurio sopra i 33 gradi, in condizioni di umidità pari al 50-60%. Il dipartimento nazionale della Protezione civile, dunque, ha dichiarato lo stato di allerta (livello tre) per la città di Roma dove il caldo è afoso già da qualche giorno. Secondo le previsioni della Protezione civile nazionale, la situazione meteorologica migliorerà già a partire da martedì, quando le temperature si abbasseranno di qualche grado. "Per limitare i rischi dovuti all'ondata di calore attesa per domani - ha dichiarato Tommaso Profeta, direttore della Protezione civile del Campidoglio - abbiamo allertato le organizzazioni di volontariato per la distribuzione di acqua in bottiglia nelle stazioni metropolitane di Termini, Anagnina, Tiburtina e nei pressi dei Musei Vaticani dove generalmente si formano lunghe code di visitatori. Nella stazione Ostiense, invece, l'acqua sarà distribuita da Met.ro. Complessivamente, metteremo a disposizione almeno 60 mila bottigliette che saranno distribuite dalle 11 alle 16 quando i rischi legati al caldo sono maggiori. Abbiamo inoltre allertato tre associazioni di volontariato che dispongono di ambulanza per far fronte ad eventuali emergenze di carattere sanitario. Il piano anti-caldo - ha concluso Profeta - resterà attivo fino al termine dell'ondata di calore".

Aqu-red

© riproduzione riservata