Giovedì 01 Luglio 2010

Pensioni/ Sacconi: Stop 40 anni contributi è refuso,cancelleremo

Roma, 1 lug. (Apcom) - La norma che prevede dal 2016 l'aggiornamento del requisito di 40 anni di contribuzione all'incremento della speranza di vita calcolata dall'Istat "è stato un refuso: non era intenzione né mia, né di Tremonti né di Azzollini. Sarà cancellato". E' quanto ha affermato il ministro del Welfare, Maurizio Sacconi, a margine dei lavori della commissione Bilancio del Senato, dove si è recato proprio per riferire l'intenzione del governo di modificare la norma.

Gab

© riproduzione riservata