Lunedì 31 Maggio 2010

Doping/ Ciclismo: 2 anni di squalifica allo spagnolo Valverde

Losanna (Svizzera), 31 mag. (Ap-Apcom) - Il Tribunale per gli arbitrati sportivi di Losanna ha accolto le richieste dell'Unione ciclistica internazionale e dell'agenzia mondiale antidoping (Wada) ed imposto 2 anni di squalifica al trentenne ciclista spagnolo Alejandro Valverde. La squalifica si esaurirà il 20 gennaio del 2012. Il Tas ha però respinto la richiesta dell'Uci di annullare i recenti risultati di Valverde, compreso il successo all'ultima Vuelta di Spagna. L'Uci si era rivolta al Tas forte della sentenza del tribunale antidoping del Coni, che ha squalificato Valverde per 2 anni per le corse organizzate su territorio italiano per il coinvolgimento del ciclista nell'inchiesta antidoping spagnola Operacion Puerto: secondo l'accusa si sarebbe sottoposto a trasfusione ematica, sulla base del confronto del Dna tra il campione di sangue prelevato durante la tappa italiana del Tour de France 2008 e quello contenuto in una delle sacche di sangue congelato ritrovate in possesso del famigerato medico spagnolo Eufemiano Fuentes.

CAW

© riproduzione riservata