Sabato 29 Maggio 2010

Prezzi/ Volano trasporti, poste, assicurazioni. Codacons attacca

Roma, 29 mag. (Apcom) - Volano i prezzi di trasporti, poste e assicurazioni e i consumatori scendono sul piede di guerra: "i cittadini italiani - sostiene il Codacons - sono i più poveri d'Europa. Serve una riduzione generalizzata dei listini di almeno il 20% e il blocco delle tariffe per i prossimi 4 anni". A registrare l'impennata dei prezzi in Italia, uno studio di Confartigianato, secondo cui alcuni settori tra cui il trasporto aereo, quello ferroviario i servizi postali e assicurativi, sono molto superiori a quelli della zona euro. "Nel nostro paese prezzi e tariffe sono fuori controllo, la concorrenza scarsa e la speculazione imperante in tutti i settori - afferma il presidente Codacons Carlo Rienzi - La conseguenza di tale situazione, è che i cittadini italiani sono senza dubbio i più poveri d`Europa, ossia quelli col potere d`acquisto più basso, costretti a sopportare forti rincari a fronte di deboli crescite dei propri salari".

Cos

© riproduzione riservata