Lunedì 24 Maggio 2010

Intercettazioni/Pdl: Ora rapido ok ddl, modifiche poi in Aula

Roma, 24 mag. (Apcom) - Il testo del ddl intercettazioni è aperto alle modifiche dell'Aula del Senato. Dunque la commissione Giustizia, convocata in seduta notturna questa sera, chiuderà l'esame il prima possibile e sarà l'Assemblea eventualmente a modificare i punti più contestati. E' quanto emerso dall'incontro a Palazzo Madama, durato un quarto d'ora, tra i capigruppo del Pdl al Senato e alla Camera, Maurizio Gasparri e Fabrizio Cicchitto, e il vicepresidente dei senatori Gaetano Quagliariello. "Sui punti controversi - ha spiegato Gasparri - la Commissione si è già pronunciata e quindi il testo resta a aperto a modifiche in Aula. Ora prima finisce l'esame in Commissione meglio è". Nel corso della riunione i capigruppo hanno anche parlato della manovra economica che il consiglio dei ministri varerà domani ma Gasparri non si sbilancia: "Aspettiamo la Consulta del Pdl questa sera".

Luc

© riproduzione riservata