Lunedì 24 Maggio 2010

Calcio/ Delneri: Juve torni credibile, lottare su tutti fronti

Roma, 24 mag. (Apcom) - Gigi Delneri è consapevole che a lui è stato affidata la gestione di "un passaggio fondamentale per permettere alla Juventus di tornare credibile" e che la squadra bianconera è "obbligata a lavorare al massimo per raggiungere il massimo dei risultati". Il neo tecnico bianconero, che ha lasciato la Sampdoria dopo la qualificazione in Champions League, dovrà presumibilmente cominciare a costruire la sua squadra senza l'apporto dei tanti nazionali impegnati al Mondiale in Sudafrica. "Innanzi tutto io spero che la nostra nazionale vada più avanti possibile, poi ricordo che parliamo di giocatori che hanno qualità personali importanti che mi permetteranno comunque di assemblare la squadra presto", ha detto questa mattina Delneri a Radio Anch'io Lo Sport. "La Juve deve avere la forza, la convinzione e la mentalità per lottare su tutti gli obiettivi, a cominciare dall'Europa League. E' un dovere che questa squadra ha nei copnfronti di tutti, dei tifosi e della proprietà". E a chi gli dice che i tifosi non sono contentissimi della scelta del nuovo allenatore, Delneri replica: "Meno male che qualcuno sceglie italiano, come sta facendo anche il Milan con Massimiliano Allegri. Senza dimenticare che il prodotto italiano vince anche all'estero".

CAW

© riproduzione riservata