Mercoledì 12 Maggio 2010

Libia/Aereo caduto, su lista passeggeri non ci sono nomi italiani

Roma, 12 mag. (Apcom) - Non sono italiani i nomi dei passeggeri dell'aereo A330-200, della compagnia libica Afriqiyah Airways che si è schiantato stamattina all'aeroporto di Tripoli con 104 persone a bordo. A riferirlo a Sky Tg24 è stato Lorenzo Kluzer, incaricato d'affari dell'ambasciata d'Italia a Tripoli. "Per il momento non abbiamo notizie di italiani, stiamo verificando la lista dei passeggeri: ma dai nomi che abbiamo non sembrerebbero esserci italiani", ha detto Kluzer. "Ora dobbiamo verificare ulteriormente se ci fossero passeggeri con nome straniero ma cittadinanza italiana e lo stiamo facendo con l'Unità di crisi della Farnesina". L'incaricato dell'ambasciata ha anche confermato che l'unico superstite dello schianto sarebbe un bambino olandese di 8 anni, "che è ricoverato in ospedale e le cui condizioni sembrano abbastanza serie". Una squadra dell'aviazione civile francese è attesa per stasera per aiutare a effettuare i rilevamenti, ha spiegato il diplomatico.

Ape

© riproduzione riservata