Lunedì 10 Maggio 2010

Mondiali/ Lippi:Calcio Balotelli non c'entra con esclusione Totti

Roma, 10 mag. (Apcom) - Marcello Lippi ha chiarito che il calcione rifilato da Francesco Totti a Mario Balotelli nella finale di Coppa Italia della scorsa settimana "non c'entra assolutamente" con la sua decisione di non portare il capitano della Roma ai Mondiali in Sudafrica. "Si sono dette tante cose...", ha detto il ct della nazionale italiana. Per quel gesto, Totti era stato espulso a pochi minuti dal termine della finale (vinta 1-0 dall'Inter all'Olimpico) ed oggi il giudice sportivo gli ha inflitto 4 giornate di squalifica da scontare nel prossimo torneo. Lippi ha quindi voluto prendere le distanze anche dalle voci che lo vorrebbero prossimo al ritorno alla Juventus, subito dopo la conclusione dell'avventura Mondiale. "Il mio nome è rimbalzato troppo spesso e molto, molto, molto spesso anche a sproposito", ha detto il ct. "Non mi invoca nessuno. Si è parlato di presunte manovre e molto, molto a sproposito".

CAW

© riproduzione riservata