Lunedì 10 Maggio 2010

Germania/ Merkel, colpo di spugna agli sgravi fiscali

Berlino, 10 mag. (Apcom) - All'indomani della cocente sconfitta elettorale nel Nordreno Westfalia, il cancelliere tedesco Angela Merkel ha escluso una riduzione delle imposte negli anni e venire, cancellando con un solo colpo un progetto chiave del governo di centro-destra, alla guida dell'esecutivo tedesco da soli otto mesi. "Dal mio punto di vista, non sarà possibile attuare una riduzione delle imposte in un prossimo futuro", ha detto il cancelliere, precisando che non saranno possibili sgravi fiscali tra il 2011 e il 2012. Merkel ha aggiunto però che sarà necessario "concentrarsi su una semplificazione del sistema fiscale". Nel loro programma di governo, conservatori e liberali prevedevano una riduzione delle imposte di 24 miliardi di euro l'anno. Per Guido Westerwelle questa promessa era al centro del programma politico dei liberaldemocratici. Le prossime legislative tedesche si svolgeranno nel 2013. (fonte afp)

Fcs

© riproduzione riservata