Lunedì 10 Maggio 2010

Immigrati/Maroni: Moratti non ha equiparato clandestini-criminali

Milano, 10 mag. (Apcom) - Nessuna equazione clandestini-criminali da parte del sindaco di Milano. "Non ha detto questo, ha detto un'altra cosa. Mi pare che non sia propriamente questa equazione", ha detto il ministro dell'Interno Roberto Maroni replicando a chi gli chiedeva un commento "sull'equazione fatta dal sindaco di Milano clandestini uguale criminali". Intervenendo al convegno 'Per un'integrazione possibile', Letizia Moratti aveva detto: "I clandestini che non hanno un lavoro regolare normalmente delinquono".

Mda

© riproduzione riservata