Sabato 08 Maggio 2010

Pd/ Veltroni: Ma quali scissioni, siamo quelli che ci credono

Cortona (Ar), 8 mag. (Apcom) - L'idea di una scissione della minoranza Pd non esiste, "noi siamo quelli che ci credono di pià", ma il partito deve tornare al progetto iniziale perché "senza vocazione maggioritaria il Pd non c'è". Walter Veltroni parla al convegno di Area democratica e respinge le voci di possibili rotture nel partito, ma al tempo stesso chiede con forza una correzione di rotta. "Nessuno si preoccupi di una scissione, - avverte - non potremo mai scincderci perché siamo quelli che ci credono di più, siamo quelli che il Pd l'hanno fatto nascere... ma questo Pd deve essere quello che sappiamo: senza vocazione maggioritaria è un'altra cosa, non c'è". "Abbiamo possibilità di farlo, - aggiunge - non possiamo chiuderci in un'identità parziale, non possiamo chiuderci in conservatorismi, altrimenti non saremmo il Pd". Insomma, il partito deve essere "quello che forse abbiamo messo troppo tempo a fare e che a nessuno è consentito di disfare".

Adm

© riproduzione riservata