Sabato 08 Maggio 2010

Federalismo/ Schifani: Sicilia deve accettarne la sfida

Palermo, 8 mag. (Apcom) - "La Sicilia non deve temere il federalismo fiscale". Così il presidente del Senato, Renato Schifani, rispondendo a Palermo alle domande degli studenti dell'istituto salesiano Don Bosco. "Da siciliano mi sono accertato che all'interno del disegno di legge vi fossero norme perequative che garantissero le Regioni più deboli, evitando che si crei una spiacevole situazione di Italia a due velocità. Di certo si dovrà lavorare affinché non si verifichino, come è accaduto in passato, situazioni di clientelismo, di favoritismo, di sovvenzioni a pioggia per amici e amici degli amici che hanno amministrato male i fondi messi a disposizione". "Il meridionalismo piagnone - continua Schifani - deve essere abbandonato, mettendo in campo tutta la nostra competitività e accettando questa forte sfida. Come avviene per la lotta alla criminalità, occorre che i siciliani facciano sistema scommettendo sulle loro capacità e sul loro futuro".

Xpa/Ral

© riproduzione riservata