Martedì 04 Maggio 2010

Morgan ricusa giudice e causa di Asia Argento ricomincia da capo

Roma, 4 mag. (Apcom) - Morgan ha ricusato il giudice e la causa intentata da Asia Argento per revocare la patria potestà al cantante, padre della loro figlia Anna Lou, ricomincia da capo. Ma l'attrice non ha cambiato idea e è decisa ad andare avanti: "Stupire non mi interessa più, non ne ho più voglia. Sono diventata riservata e tranquilla. Però - spiega al settimanale 'A', in edicola domani - 'viaggio' molto col cervello, che è sempre velocissimo e inquieto. E assolutamente poco tranquillo".

CAW

© riproduzione riservata