Sabato 24 Aprile 2010

Napolitano: Unità Italia conquista irrinunciabile, no obsoleta

Milano, 24 apr. (Apcom) - Il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, richiama l'importanza fondamentale e ancora attuale dell'unità d'Italia. "Quella unità rappresenta oggi - ha detto dal palco del Teatro alla Scala per il 65esimo anniversario della Liberazione - guardando al futuro, una conquista e un coraggio irrinunciabili. Non può formare oggetto di irrisione, nè considerarsi un mito obsoleto, un residuo del passato". "Solo se ci si pone fuori dalla storia e dalla realtà si possono evocare con nostalgia, o tornare a immaginare, più entità statuali separate nella nostra penisola. Se non si consolidasse questa unità - ha concluso - finiremmo ai margini del processo di globalizzazione che vede emergere nuovi giganti nazionali in impetuosa crescita e anche ai margini del processo di integrazione europeo".

Asa/Lux

© riproduzione riservata