Mercoledì 07 Aprile 2010

Riforme/ Napolitano a Calderoli: Necessaria condivisione larga

Roma, 7 apr. (Apcom) - Un incontro sugli "orientamenti generali" di governo e maggioranza sulle riforme, al termine del quale il ministro Calderoli ha consegnato al capo dello Stato "una prima bozza di lavoro", sui cui contenuti però "non poteva esservi e non vi è stato alcun esame". A Calderoli, Napolitano ha ribadito come sia necessario cercare in Parlamento "la più larga condivisione" sulle scelte da compiere. In una nota, la presidenza della Repubblica precisa il contenuto del colloquio che c'è stato stamattina al Quirinale tra il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, e il ministro della Semplificazione normativa, Roberto Calderoli. "In relazione all'incontro, svoltosi stamattina al Quirinale, del Presidente della Repubblica col Ministro Calderoli, si precisa - è scritto nel comunicato - che esso è stato dedicato all'esposizione da parte del Ministro degli orientamenti generali in discussione nel Governo e nella maggioranza in materia di riforme istituzionali". "A conclusione dell'incontro il Ministro - riferisce ancora il Quirinale - ha consegnato al Presidente una prima bozza di lavoro; non poteva esservi è non vi è stato alcun esame dei suoi specifici contenuti. Il Presidente della Repubblica ha ricordato e ribadito i punti di vista da lui ripetutamente espressi circa la necessità e le possibilità di ricerca della più larga condivisione in Parlamento delle scelte da compiere in questo campo di speciale complessità e delicatezza".

Red/Arc

© riproduzione riservata