Mercoledì 07 Aprile 2010

Thailandia/ Governo userà "maniere forti" contro dimostranti

Bangkok, 7 apr. (Apcom) - Il governo thailandese ha deciso di usare le maniere forti contro i manifestanti che da settimane chiedono le dimissioni del primo ministro Abhisit Vejjajiva. Le forze di sicurezza "disperderanno i manifestanti" che occupano i quartieri turistici e commerciali e "arresteranno i leader" delle camicie rosse, ha detto Satit Wonghnongtaey, stretto collaboratore di Vejjajiva, aggiungendo che verrà chiuso anche il "Canale del popolo", la televisione dei manifestanti. Oggi il governo ha già decretato lo stato d'emergenza a Bangkok e nelle provincie limitrofe dopo l'occupazione del cortile del parlamento da parte di migliaia di oppositori. (Fonte Afp)

Bla

© riproduzione riservata