Martedì 06 Aprile 2010

Riforme/ Bersani: Non farle per risolvere aspettative Berlusconi

Roma, 6 apr. (Apcom) - "Se le riforme servono a risolvere i problemi del paesi noi siamo a discutere se invece si tratta di risolvere le aspettative di Berlusconi non ne vale la pena. Penso anch'io sia ora di voltare pagina, non so se lo pensa Berlusconi". Lo ha detto il segretario del Pd, Pier Luigi Bersani, ospite di Otto e mezzo a proposito del dibattito sulle riforme istituzionali. Quanto all'ipotesi di semipresidenzialismo avanzata da alcuni esponenti della maggioranza Bersani ha osservato: "Ne ho sentite di tutte le razze in questi giorni, ci sono democrazie come Usa e Francia in cui funziona ma ci si rende conto che per modelli così bisogna scaravoltare enne cose? Servono pesi e contrappesi, non si può fare il presidenzialismo con questa legge elettorale, che è assurda, con questa legge sul conflitto interessi, se pensano di far vedere alla gente che possiamo somigliare agli Usa e invece finiamo con il somigliare al Sud America di qualche decennio fa noi non siamo d'accordo".

Gal

© riproduzione riservata