Lunedì 05 Aprile 2010

Abruzzo/ Berlusconi: Italiani fieri per interventi a L'Aquila

Roma, 5 apr. (Apcom) - Gli italiani devono essere "fieri" per quanto è stato fatto a L'Aquila dopo il terremoto. Lo dice il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi in una intervista al 'Centro' che uscirà domani: "I miracoli li fa solo il Signore. Noi certamente abbiamo garantito uno sforzo di assistenza agli aquilani che non ha pari nella storia del nostro Paese e che è stato indicato come un modello a livello internazionale. Su questo non ci possono essere dubbi: nella tragedia, l'Italia si è dimostrata unita e generosa con gli aquilani e lo Stato ha fatto lo Stato, con tempestività ed efficienza". Aggiunge Berlusconi: "Tutti hanno fatto la propria parte: non solo il Governo e gli angeli della Protezione Civile. Anche il servizio sanitario nazionale, gli enti locali, le forze armate e di polizia, il mondo del volontariato. Gli italiani devono essere fieri di quanto è stato fatto all'Aquila".

Adm

© riproduzione riservata