Domenica 04 Aprile 2010

Iraq/ Esplosioni a Baghdad, danneggiata anche ambasciata Spagna

Madrid, 4 apr. (Ap) - Il ministero degli Esteri spagnolo ha annunciato che la sua ambasciata a Baghdad ha riportato dei danni in uno dei tre attacchi kamikaze contro sedi diplomatiche straniere che, in base agli ultimi bilanci, hanno provocato 32 morti e oltre 100 feriti. "Questa mattina è avvenuta un'esplosione vicino alla nostra ambasciata a Baghdad, senza che ci siano state vittime, anche se la struttura ha riportato importanti danni materiali", ha reso noto un comunicato, "La stessa esplosione ha gravemente colpito l'ambasciata di Germania, nelle vicinanze". Il governo spagnolo ha condannato gli attentati e ha espresso le sue condoglianze alle vittime e al popolo e al governo dell'Iraq. Molte ambasciate sono state prese di mira da tre attacchi kamikaze commessi a Baghdad, che hanno causato 32 morti e oltre 100 feriti, ha indicato il portavoce del comando militare di Baghdad. "Gli attacchi sono attentati suicidi contro le ambasciate di Egitto e Iran", ha affermato Qassem Atta, che ha aggiunto che il terzo attacco suicida si è verificato "a un incrocio vicino alle ambasciate di Germania e Siria".

Fco

© riproduzione riservata