Domenica 04 Aprile 2010

Champions/ Missione semifinali,Inter a Mosca per il sogno europeo

Roma, 4 apr. (Apcom) - Conservato il primato in campionato l'Inter si rituffa sul principale obiettivo della stagione, la Champions League. I nerazzurri sbarcheranno nel pomeriggio a Mosca, dove martedì alle 18.30 italiane (le 20.30 locali) affronteranno il Cksa nel ritorno dei quarti di finale per difendere l'1-0 ottenuto lo scorso mercoledì al Meazza nel match di andata. La squadra di Josè Mourinho arriva al confronto con i russi sulla scia del 3-0 imposto ieri al Bologna, un netto successo che ha confermato i margini su Roma e Milan (uno e tre punti) e riportato al gol Mario Balotelli nel weekend del suo ritorno in rosa dopo sei esclusioni di fila per motivi disciplinari. Il Cska ha riposato nel weekend di Pasqua grazie al rinvio del match con lo Zenit San Pietroburgo, deciso dalla questura di Mosca per motivi di sicurezza legati agli attentati che recentemente hanno ucciso decine di persone nella capitale e nella tormentata regione del Daghestan. Il rinvio è stato accolto con scetticismo dall'Inter, che in settimana attraverso il dirigente Gabriele Oriali ha manifestato perplessità sulla decisione. Oggi a Mosca si disputa regolarmente il derby tra Lokomotiv e Dinamo (ore 17 italiane). Per il match di martedì Mourinho ha convocato 23 giocatori: dall'elenco nerazzurro manca il solo Davide Santon, mentre in attacco il tecnico portoghese avrà l'imbarazzo della scelta. Visto il turno di squalifica scontato in campionato appare certo l'impiego di Samuel Eto'o in coppia con uno tra Balotelli e Diego Milito. La partita, che si disputerà su un campo in erba sintetica, sarà arbitrata dal francese Stephane Lannoy (nessun precedente con l'Inter). In caso di passaggio del turno l'Inter affronterà Barcellona o Arsenal (catalani con un piede in semifinale grazie al 2-2 ottenuto a Londra).

Grd-Caw

© riproduzione riservata