Venerdì 02 Aprile 2010

M.O./ Anp, Fayyad: avremo uno stato palestinese nel 2011

Roma, 2 apr. (Apcom) - Il popolo palestinese avrà un proprio stato "indipendente e sovrano" per il 2011. Ne è convinto il primo ministro dell'Autorità nazionale palestinese, Salam Fayyad, che in un'intervista al quotidiano israeliano Haaretz precisa: "la nascita di uno stato palestinese sarà celebrata come un giorno di gioia dall'intera comunità nazionale. Il momento si sta avvicinando e pensiamo che sia intorno al 2011". Fayyad ha confermato che questa è "la volontà" dei palestinesi, che "riflette il diritto a una vita libera e degna nel paese in cui si è nati, al fianco dello Stato d'Israele e in completa armonia con esso". Il premier ha auspicato che anche gli israeliani vorranno partecipare alle celebrazioni per il nuovo Stato dell'Anp. Il primo ministro palestinese ha espresso, poi, grande soddisfazione per l'annuncio del Quartetto per il Medio Oriente, due settimane fa a Mosca, sul sostegno alla nascita di uno Stato palestinese entro 24 mesi, e si è detto convinto che il suo omologo israeliano Benjamin Netanyahu sia succube della posizione dei coloni che non riflette, a suo dire, quella della maggioranza degli israeliani. "Ci sono dei valori universali condivisi. La pace sarà fatta tra eguali, non tra padroni e schievi", ha commentato.

Coa

© riproduzione riservata