Venerdì 02 Aprile 2010

Arabia saudita/ Alì il mago sarà decapitato oggi per stregoneria

Roma, 2 apr. (Apcom) - Non si conosce ancora l'ora esatta. Ma Ali Hussain Sibat, 'mago' libanese che prediceva il futuro in un popolare show trasmesso dal canale satellitare libanese Shehrazade, sarà giustiziato oggi. Arrestato nel maggio del 2008 in Arabia Saudita, è stato processato e condannato a morte per stregoneria. Sarà decapitato. L'avvocato di Sibat, May El Khansa, ha detto alla Cnn di essere stata informata dell'imminente esecuzione insieme alla famiglia dell'uomo dalle autorità di Riad. El Khansa ha detto che una fonte saudita a conoscenza del caso le ha confermato che Sibat sarà giustiziato, e per questo lei si è appellata al premier libanese Saad Hariri e al presidente libanese Michel Suleiman affinché intervengano per fermare l'esecuzione. L'avvocato ha raccontato che il suo cliente è stato arrestato dalla polizia religiosa saudita e incriminato per stregoneria nel maggio 2008, mentre era impegnato nel pellegrinaggio islamico conosciuto come Umra. Sibat è stato quindi rinviato a giudizio e nel novembre 2009 un tribunale di Medina lo ha condannato a morte. Amnesty International ha lanciato un appello a re Abdullah per il rilascio di Ali, mentre Human Rights Watch ha denunciato come "arbitrarie" le numerose condanne a morte per stregoneria, peraltro in assenza di norme chiare e scritte.

Coa

© riproduzione riservata