Giovedì 01 Aprile 2010

Domus Aurea/ Campidoglio: Nessun pericolo di nuovi crolli

Roma, 1 apr. (Apcom) - Non c'è alcun pericolo per il personale che opera nelle gallerie traianee, né per il pubblico che visita il parco di colle Oppio. E' quanto ha stabilito la commissione stabili pericolanti del Comune di Roma, che questa mattina ha effettuato un sopralluogo presso l'area dove due giorni fa è crollata una delle gallerie traianee, nel complesso archegologico della Domus aurea. "A seguito del crollo della volta - spiega il sovraintendente ai Beni culturali del Campidoglio, Umberto Broccoli - di uno dei grottoni delle terme di Traiano, questa mattina c'è stato un sopralluogo della commissione stabili pericolanti del Comune per verificare la situazione dei possibili pericoli. A parte le zone recintate consegnate al commissario Marchetti, per quanto riguarda gli altri grottoni delle Terme, la commissione ha riferito che non ci sono immediati pericoli, che il personale della sovraintendenza può ispezionare gli spazi interni e che il pubblico può frequentare il giardino pubblico sovrastante. L'area - aggiunge - sarà continuamente monitorata per tenere la situazione sotto controllo". "Dopo la messa in sicurezza dell'area interessata al crollo - aggiuge il commissario straordinario per la Domus aurea, Luciano Marchetti - il ripristino della galleria farà parte di un successivo accordo Stato-Comune".

Dpn

© riproduzione riservata