Lunedì 29 Marzo 2010

Pakistan/ Confermate restrizioni ad Abdul Qadeer Khan

Lahore, 29 mar. (Ap) - Un tribunale pachistano ha confermato oggi le restrizioni imposte dalle autorità a Abdul Qadeer Khan, il padre della bomba atomica pachistana, accusato in passato di aver venduto segreti nucleari a Iran, Corea del Nord e Libia. I giudici hanno confermato che lo scienziato non può parlare di armi atomiche e che deve sempre informare le autorità quando lascia la sua casa. Khan può allontanarsi dalla sua abitazione solo in compagnia di agenti della sicurezza. Lo scienziato si era rivolto al tribunale chiedendo la rimozione di queste restrizioni. Anche la sua casa è controllata da molti agenti della sicurezza.

Plg

© riproduzione riservata