Sabato 06 Marzo 2010

Polaroid in pericolo, a Losanna una mostra per salvarle da asta

Losanna, 6 mar. (Apcom) - Apre oggi a Losanna, in Svizzera, una mostra con l'esposizione di una collezione delle migliori Polaroid scattate negli ultimi venti anni. La mostra, intitolata "Polaroid in pericolo", presenta un centinaio di fotografie: è stata organizzare per tentare di sventare la vendita all'asta dei cliché, voluta dall'azienda in fallimento. Fra gli autori delle immagini vi sono alcuni nomi simbolo della fotografia contemporanea, da Ansel Adams e Robert Mapplethorpe o Helmut Newton. "Sono in attesa di un colpo di telefono da Sotheby's uno di questi giorni, vogliono cento immagini della collezione, le più famose", ha spiegato il direttore del Museo dell'Elysee di Losanna, William Ewing. "VOgliono cercare di recuperare un po' di denaro mettendo all'asta la collezione". Polaroid ha dichiarato fallimento nel 2001, poi di nuovo nel 2008. Il liquidatore ha deciso di vendere all'asta la collezione che si trova in parte a Losanna (4.500 foto) e in parte a Boston (12.000 foto). Un primo appuntamento è stato già fissato dalla casa d'aste a New York il 21 e 22 giugno: dovrebbe far entrare nelle casse tra i 7,5 e gli 11,5 milioni di dollari. L'americano Edwin Land, che inventò la Polaroid alla fine degli anni Trenta, aveva per abitudine di regalare gli apparecchi a fotografi professionisti, studenti e amatori del mondo intero, in cambio di qualche immagine scattata. (fonte afp)

Fcs

© riproduzione riservata