Lunedì 22 Febbraio 2010

Afghanistan/ Frattini:Rappresentante Ue non sarà l'italiano Sequi

Bruxelles, 22 feb. (Apcom) - Il ministro degli Esteri, Franco Frattini, ha detto oggi a Bruxelles che non sarà l'italiano Ettore Sequi il rappresentante dell'Ue in Afghanistan, ma che l'Italia "non è delusa" per questo. Il nome del candidato prescelto sarà annunciato dall'Alto rappresentante della Politica estera e di sicurezza dell'Ue, Catherine Ashton, durante la colazione di lavoro del Consiglio Esteri dell'Ue in corso a Bruxelles. Fra i candidati c'era anche l'italiano Ettore Sequi, che è già stato rappresentante dell'Ue a Kabul. Ma Frattini, evidentemente già informato della scelta della Ashton, arrivando al Consiglio Ue, ha annunciato che vi sarà un avvicendamento. "Non c'è delusione da parte dell'Italia - ha detto - si tratta di una normale rotazione".

Loc/Fva

© riproduzione riservata