Lunedì 22 Febbraio 2010

Inchiesta G8/ Bertolaso: non ho mai assegnato nessun appalto

Roma, 22 feb. (Apcom) - "Io non ho mai assegnato nessun appalto. Ogni volta che abbiamo fatto dei lavori abbiamo affidato alle istituzioni pubbliche e competenti questo genere di incombenza". E' quanto ha detto il Capo della protezione civile, Guido Bertolaso, a proposito dell'inchiesta giudiziaria nella quale è indagato. "Balducci non è stato il mio vice, ma è stato molto più importante, è il Presidente del Consiglio Superiore dei lavori pubblici, il massimo organo del Ministero delle infrastrutture del nostro paese, che fa grandi opere, appalti e realizza le opere principali. Anemone ha vinto una gara che è stata organizzata dall`ingegner Balducci; io ho avuto rapporti con Anemone come ne ho con tanti altri imprenditori e quando li incontro li incentivo a fare meglio, presto e bene. Quando incontravo Anemone - ha continuato Bertolaso - gli dicevo le stesse cose: lui è stato coinvolto in una delle sfide più importanti e cioè realizzare alla Maddalena un centro congressi, alberghi, un polo nautico e velico tra i più importanti del Mediterraneo." "Le due persone con le quali io mi sarei intrattenuto per favori sessuali - continua Bertolaso - erano due fisioterapiste che mi dispiace siano state coinvolte in questa drammatica vicenda. Pensare che io mi possa vendere per 10 mila euro fa sorridere qualsiasi italiano. Quello che voglio è continuare lavorare con i miei ragazzi".

Red/Nes

© riproduzione riservata