Domenica 14 Febbraio 2010

Regionali/ La Russa a Udc: Anche in Campania pronti a matrimonio

Napoli, 14 feb. (Apcom) - Nuovo appello del Pdl al partito di Pierferdinando Casini per stringere un'alleanza in Campania in vista delle elezioni regionali e sostenere Stefano Caldoro come governatore. L'invito è giunto dal ministro della Difesa nonché coordinatore nazionale del Pdl, Ignazio La Russa. A noi non manca nulla per poter stringere un'alleanza elettorale con l'Udc, anche in Campania, e forse non manca nulla neanche all'Udc, ma - ha detto il responsabile della Difesa in conferenza stampa a Napoli - i matrimoni si fanno in due". Secondo La Russa, Popolo della Libertà e Unione di Centro hanno "l'identica cornice valoriale" anche se "poi ci sono delle piccole divergenze. Ad esempio, noi diamo molto più a cuore il tema della sicurezza, del rigore e dell'integrazione", ha argomentato il ministro. Nonostante si sia dovuto "ragionare molto sul fatto che l'Udc stia facendo una politica del triplo forno", il Pdl è pronto a "intese vere e a non a una politica del 'dare per avere'". "Non stiamo facendo un calcolo delle possibilità che avremmo con o senza Udc, ma diamo la possibilità all'Udc di chiudere con il rapportino delle regioni e - ha aggiunto La Russa - di diventare stella polare nell'interesse dei cittadini. A tal proposito faccio un appello al mio amico Pier (Casini, ndr) affinché questa decisione avvenga in tempi rapidi mettendo i campani nella dirittura vincente". L'appello al partito di Casini è stato rivolto anche dallo stesso Caldoro: "Nei giorni scorsi abbiamo fatto una riunione di coordinamento del Pdl e abbiamo deciso di stringere un'alleanza con l'Udc andando avanti in questa direzione. Non siamo per una logica del 'do ut des', ma vogliamo fare un accordo sulla base della correttezza politica e dell'intesa programmatica. Abbiamo posto solo condizioni politiche e - ha concluso - vogliamo continuare sulla base della coerenza". Psc feb 10

MAZ

© riproduzione riservata