Sabato 13 Febbraio 2010

Rugby/ 6 Nazioni: beffa Scozia, il Galles rimonta e vince 31-24

Roma, 13 feb. (Apcom) - Scozia beffata, rimontata e battuta clamorosamente a tempo scaduto per 31-24 dal Galles al Millennium Stadium di Cardiff, nel match che ha aperto il secondo turno del 6 Nazioni. Vittoria gallese firmata dalle mete di Lee Byrne (56'), Leigh Halfpenny (77') e Shane Williams (82') e a segno con 2 trasformazioni e 3 piazzati (16' e 23', 80') di Stephen Jones. Per li scozzesi, mete di John Barclay e Max Evans, con Chris Paterson autore di una trasformazione e Dan Parks autore di un piazzato (42') e 2 drop (18' e 66'). Determinanti però i cartellini gialli rimediati da Scott Lawson (73') e da Phil Godman (79'), che hanno costretto la Scozia a giocare in doppia inferiorità il decisivo finale di partita. La Scozia all'esordio aveva perso in casa Murrayfield contro la Francia per 18-9, mentre il Galles era stato battuto 30-17 a Twickenham dall'Inghilterra. Più tardi nel pomeriggio si giocherà il secondo match della giornata allo Stade de France di Parigi, tra Francia e Irlanda campione uscente. Domani si completerà il turno con l'Italia, che, reduce dalla sconfitta (29-11) di Dublino nell'esordio, affronterà l'Inghilterra a Roma.

CAW

© riproduzione riservata