Lunedì 01 Febbraio 2010

Usa/La nuova sexy bambola è un robot, risponde a stimoli e parla

New York, 1 feb. (Apcom) - Alta, magra, slanciata, parla ma non troppo, ed è "disponibile a finire sotto le lenzuola" quando vuoi e, batterie permettendo, per quanto tempo vuoi. Si chiama Roxxxy e, a sentire il parere degli esperti del settore, è la migliore bambola-robot di tutti i tempi. Per portarsela a casa bastano 7000 dollari, poco più di 5000 euro. A presentarla all'Adult Entertainment Expo di Las Vegas, Nevada, il suo inventore, Douglas Hines. Sotto la sua pelle di silicone 'batte' un computer in grado di riconoscere i suoni e parlare con una voce sintetica per rispondere alle domande e conversare. E' "disponibile" in cinque diverse personalità, estroversa e avventurosa, timida e riservata, a seconda delle preferenze del cliente. Per ora capisce solo l'inglese, ma nei prossimi mesi arriveranno anche la versione cinese e quella spagnola. Roxxxy è dotata di batterie ricaricabili e di diversi sensori attraverso i quali percepisce e risponde anche agli stimoli fisici. "Per renderla così simile ad una donna in carne ed ossa, ha spiegato il suo ideatore, ci sono voluti tre anni di lavoro. Roxxxy ha nonostante tutto alcuni limiti: non passa ancora l'aspirapolvere e non fa le faccende domestiche". La bambola robot non sarà sul mercato ancora per qualche mese ma il successo sembra garantito. Gli ordini sul sito dove si può già da ora "prenotare" (TrueCompanion.com) sono arrivati a 4000 mentre le richieste di informazioni hanno superato le 20.000.

AquEmc

© riproduzione riservata