Lunedì 01 Febbraio 2010

M.O./ Berlusconi: Mio compito evitare indifferenza su Israele

Gerusalemme, 1 feb. (Apcom) - "Mi sono sempre comportato con assoluta naturalezza come ritenevo giusto comportarmi, a sostegno del vostro popolo, del vostro paese, della vostra storia. Ho praticato una politica internazionale sempre in totale accordo con i premier di Israele, nella situazione attuale io credo che il mio compito sia proprio quello di far sì che i miei colleghi primi ministri europei e del mondo, non cadono nell'errore dell'indifferenza che già è stato l'errore di tutte le nazioni prima della grande tragedia sotto la Germania nazista". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, durante il brindisi prima della cena con il premier israeliano, Benjamin Netanyahu. "Ho avuto modo di conoscere la terribile storia del popolo ebraico da comuni amici - ha aggiunto - prima ancora di visitare i luoghi in cui si ricorda la Shoah. Ho avuto modo di visitare anche Auschwitz, in quel momento mi sono sentito parte della vostra storia".

Bac

© riproduzione riservata