Lunedì 01 Febbraio 2010

Marche/ Osimo, esplosione in una casa: due morti, madre e figlio

Roma, 1 feb. (Apcom) - Un'esplosione è avvenuta in una casa in una frazione di Osimo, provincia di Ancona: due i morti, una donna e il suo bambino, di origine tunisina, secondo i primi riscontri. Lo spiegano i vigili del fuoco di Ancona che sono intervenuti sul posto. All'origine dell'esplosione sembra esserci un probabile suicidio: le porte e le finestre erano sigillate, ed è stata usata della benzina, lasciata evaporare e poi accesa poi con una miccia. L'esplosione è avvenuta in una frazione di Osimo, San Sabino, in via Santa Chiara. Sul posto sono intervenuti, oltre al 118, i vigili del fuoco della stazione di Osimo e del comando provinciale di Ancona.

Gtu

© riproduzione riservata