Lunedì 01 Febbraio 2010

Cinema/ Il nuovo film di Polanski a Berlino e ad aprile in Italia

Roma, 1 feb. (APCom) - "L'uomo nell'ombra", l'ultimo film del regista franco-polacco Roman Polanski, con Pierce Brosnan, Ewan McGregor, Kim Cattrall, Olivia Williams e James Belushi, verrà presentato in anteprima mondiale in concorso al prossimo Festival di Berlino (11-21 febbraio) e uscirà in Italia il 9 aprile distribuito da 01 Distribution. L'uomo nell'ombra" è ispirato al romanzo "Il Ghostwriter" di Robert Harris (che è anche sceneggiatore insieme a Polanski del film). Si tratta di un thriller politico denso di atmosfera e di suspance, una storia di delusioni e tradimenti - sessuali, politici, letterari - in un mondo in cui nulla è come sembra. Il film racconta la storia di uno scrittore inglese (Ewan McGregor) che accetta di completare le memorie dell`ex Primo Ministro britannico Adam Lang (Pierce Brosnan). Quando lo scrittore raggiunge l`ex premier in un`isola sulle coste orientali degli Stati Uniti, esplode uno scandalo: Lang viene accusato di attività illegali, connesse a terrorismo e torture. Di colpo l`isola è invasa da giornalisti e manifestanti. Lo scrittore intanto comincia a sospettare che il suo predecessore abbia scoperto qualcosa di terribile che collega Lang alla Cia e comincia a temere per la propria vita. Roman Polanski, nato a Parigi nel 1933 da genitori ebrei polacchi, è attualmente agli arresti domiciliari nel suo chalet di Gstaad, in Svizzera, per aver avuto rapporti sessuali illegali con una minorenne nel 1977 negli Usa, in attesa che il tribunale svizzero decida se estradarlo negli Stati Uniti.

Fla

© riproduzione riservata