Lunedì 01 Febbraio 2010

M.O./ Israele, Berlusconi pianta ulivo su collina Gerusalemme

Roma, 1 feb. (Apcom) - Poco prima della visita al Mausoleo dell'Olocausto, Yad Vashem, Silvio Berlusconi ha piantato un ulivo della Pace nella Foresta delle Nazioni, sulle colline di Gerusalemme. La cerimonia, organizzata dalla KKL Keren Kayemeth Leisrael, antica associazione ambientale israeliana, è un gesto simbolico e un rito per tutti gli statisti che si recano in Israele. Lo riferisce la stessa KKL in un comunicato. Alla cerimonia hanno partecipato oltre al premier Berlusconi, giunto oggi in Israele, anche il presidente mondiale del Fondo Nazionale Ebraico, Efi Stenzler e il presidente italiano del Fondo Raffaele Sassun, alla presenza della delegazione di ministri e degli ambasciatori italiano in Israele Luigi Mattiolo, e israeliano in Italia Gideon Meir.

red-bla

© riproduzione riservata