Giovedì 28 Gennaio 2010

Mafia/ Berlusconi: Piano in 10 punti, c'è anche codice leggi

Roma, 28 gen. (Apcom) - Nel piano di contrasto alle mafie in dieci punti varato oggi dal Consiglio dei ministri "c'è anche un codice delle leggi anti mafia". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, nel corso di una conferenza stampa a Reggio Calabria, dopo il Cdm. "Il Codice delle leggi antimafia - ha riferito il premier - contiene anche un elenco delle leggi che dal 2001 sono state approvate come misure di lotta alla mafia e che assumeranno una veste assolutamente utile per tutte le forze dell`ordine e la magistratura per favorire una maggiore attività di contrasto". "Il 15 agosto di quest'anno - ha ricordato Berlusconi - durante il comitato nazionale per la sicurezza pubblica che si è tenuto al Viminale, abbiamo illustrato i risultati del governo nell'attività di contrasto alla criminalità che erano molto positivi e abbiamo annunciato l'intenzione di presentare entro gennaio un piano straordinario lotta alla mafia. Da allora abbiamo lavorato e messo a punto piano che oggi presentiamo. E' in dieci punti, abbiamo fatto qualcosa in più di quanto annunciato: è stato fatto un grande lavoro per riassettare gli impianti legislativi che sono misure di ausilio a chi combatte la mafia".

Bac/Adm

© riproduzione riservata