Sabato 23 Gennaio 2010

Regionali/ Bersani: Il Pd non finirà in una riserva indiana

Folgaria (Trento), 23 gen. (Apcom) - Dopo le elezioni regionali il Pd non finirà in una "riserva indiana". Lo ha assicurato il segretario dei democratici Pierluigi Bersani, che è intervenuto a Folgaria alla Festa dei democratici. "La destra si aspetta con queste regionali che il Pd finisca chiuso in una riserva indiana per andare avanti senza disturbo", ha detto Bersani, ma "il senso della nostra battaglia è che non ci metteremo nella riserva indiana. E non solo per questioni numeriche: vogliamo che con le Regionali si dimostri una prima capacità nostra di accorciare le distanze. Il nostro progetto è l'alternativa". Riguardo la campagna elettorale, Bersani ha voluto mettere "i puntini sulle i: in otto regioni su nove esprimiamo candidati", quindi è "il Pd con i suoi candidati che sta rendendo competitivo lo schieramento". Bersani ha chiuso il comizio chiamando i suoi alla mobilitazione: "La nostra missione è di essere un partito utile al suo Paese. Che sia capace di costruire l'alternativa. Dobbiamo mandarlo a casa noi (il governo, ndr), mettendoci il tempo che ci vuole. E dobbiamo farlo con serenità, perché da nervosi non si vince".

Mda

© riproduzione riservata