Sabato 23 Gennaio 2010

Regionali/ Bersani attacca la Lega: A Roma sembrano in trasferta

Folgaria (Trento), 23 gen. (Apcom) - Il leader del Pd Pierluigi Bersani apre a Folgaria "il fronte" Lega, invita i suoi ad essere "più combattivi" e a lanciare una battaglia "a viso aperto" contro chi racconta di "essere sul territorio mentre lo sta svendendo". "I leghisti sembra che siano a Roma in trasferta. Poi tornano a casa e raccontano quello che vogliono", dice Bersani parlando a un comizio alla Festa democratica. E attacca il Carroccio proprio sul suo terreno: federalismo e territorio. "Da quando parlano di federalismo i Comuni non sono mai stati peggio. Gli hanno tolto l'unica fonte autonoma di imposizione, non gli lasciano fare gli investimenti, li lasciano nudi sul fronte sociale. E ci parlano di federalismo". Bersani prosegue l'attacco: "Ci parlano di sicurezza e lasciano le ronde. Hanno preso i soldi delle piccole imprese e li hanno buttati su Alitalia. Trecento milioni di euro presi dal fondo Piccole imprese - sottolinea - deportati nel bailamme di Alitalia". "Non puoi - aggiunge - venirmi a raccontare che sei sul territorio mentre lo stai svendendo. Ricordati che il colore di un territorio è il suo gonfalone, non è il fazzoletto verde". (segue)

Mda

© riproduzione riservata