Sabato 23 Gennaio 2010

Regionali/ Brunetta: Dopo il voto avremo un triennio di riforme

Venezia, 23 gen. (Apcom) - "Dopo marzo avremo un triennio libero da rilevanti appuntamenti elettorali, quindi un triennio stabile dal punto di vista politico e penso che quello che ci aspetta sarà il triennio delle riforme, della ripresa della crescita e della ricollocazione dell'Italia a livello di leadership in Europa e nel contesto internazionale". A dirlo è Renato Brunetta, ministro della Funzione pubblica, durante il suo intervento al convegno "Le prospettive dell'economia mondiale 2010" in svolgimento a Venezia. Brunetta, che oggi presenterà in conferenza stampa la sua candidatura ufficiale alle elezioni per il sindaco di Venezia, ha spiegato che "è prevista una crescita del Pil di 1-1,5% nel 2010, di circa il 2% nel 2011 e la stabilizzazione della crescita intorno al 2% nel 2012 e 2013. Se questa sarà la sequenza di crescita - ha continuato - è possibile invertire assolutamente gli effetti negativi della crisi. Si potrà avviare la riforma fiscale con la semplificazione e la riduzione della pressione del fisco come ha già detto il ministro Tremonti. Questa sequenza implica in ogni caso una grande quantità di riforme, a partire da quella della pubblica amministrazione che è già stata provata e che è in fase di implementazione. Siamo sulla strada giusta - ha conclusa - il percorso è quello giusto".

Pbl/Lux

© riproduzione riservata