Sabato 23 Gennaio 2010

I marines statunitensi lasciano l'Iraq. Prosegue ritiro dal Paese

Baghdad, 23 gen. (Ap) - I Marines statunitensi lasciano l'Iraq: il passaggio delle consegne all'esercito del controllo della zona di frontiera della provincia di Al Anbar segna la fine delle operazioni dei fanti di marina in tutto il Paese. La partenza dei Marines segna anche l'inizio del ritiro delle forze statunitensi, il cui calendario è stato fissato dall'Amministrazione Obama: solo 50mila militari rimarranno in Iraq dopo il prossimo 31 agosto, mentre la maggior parte degli effettivi presenti verrà rimpatriata dopo le elezioni politiche irachene del 7 marzo.

Mgi

© riproduzione riservata