Mercoledì 20 Gennaio 2010

Processo breve/ Al via le dichiarazioni di voto al Senato

Roma, 20 gen. (Apcom) - Sono in corso nell'aula del Senato le dichiarazioni di voto finali sul disegno di legge che istituisce il processo breve e fissa le scadenze temporali oltre le quali i procedimenti vengono estinti. Tra gli interventi previsti (e trasmessi in diretta televisiva), quello dei capigruppo del Pd Anna Finocchiaro e del Pdl Maurizio Gasparri. Il voto finale sul discusso provvedimento, che dovrà poi essere esaminato dalla Camera dei deputati, è previsto per le ore 13. La nuova legge, che si applica a tutte le tipologie di imputati, stabilisce che, per "violazione della durata ragionevole del processo", il procedimento per i reati sotto i 10 anni, dal momento in cui il pm "esercita l'azione penale", si estingue dopo 3 anni per il primo grado, 2 anni per il secondo e un anno e 6 mesi per la Cassazione (non più, dunque, 2+2+2 ma 3+2+1).

Bar

© riproduzione riservata