Mercoledì 20 Gennaio 2010

Roma, ancora disagi: scatta sciopero di metro e treni locali

Roma, 20 gen. (Apcom) - Non fanno un passo indietro i macchinisti dell'Orsa, nonostante i guasti che già ieri hanno paralizzato la metropolitana di Roma. E' confermato infatti lo sciopero di 24 ore che interesserà le linee A e B della metropolitana della capitale e i treni locali Roma-Lido, Termini-Giardinetti e Roma-Civitacastellana-Viterbo. Lo stop è scattato questa mattina alle 8.30. Il servizio ripenderà soltanto nella fascia oraria garantita, tra le 17 e le 20, al termine della quale i macchinisti torneranno a incrociare le braccia fino al termine del servizio. "Stiamo raccogliendo i primi dati sulle adesioni", fanno sapere dalla segreteria del sindacato. "Per ora sono soddisfacenti, sta andando meglio dell'altra volta". Per limitare i disagi il Campidoglio corre ai ripari. L'assessore alla Mobilità, Sergio Marchi, che aveva chiesto all'Orsa "un gesto di responsabilità", ritirando lo sciopero, ha dato indicazione alla polizia municipale di aprire i varchi delle zone a traffico limitato, per limitare "il rischio di una nuova paralisi della città come avvenuto lo scorso 16 dicembre, arrecando notevoli difficoltà negli spostamenti agli incolpevoli romani".

Dpn

© riproduzione riservata