Giovedì 14 Gennaio 2010

Haiti/Sarkozy: Abbiamo conferma di due francesi morti in sisma

Parigi, 14 gen. (Apcom) - Il presidente della Repubblica francese ha confermato che almeno due francesi sono morti in seguito al devastante sisma del 12 gennaio ad Haiti. "Abbiamo conferma della morte di due nostri connazionali", ha dichiarato Nicolas Sarkozy. La Francia ha evacuato oggi dalla sua ex colonia Haiti 91 suoi connazionali, sotto choc o feriti, verso l'isola di Martinica (Antille francesi) e ha registrato i suoi primi due morti nel sisma che forse ha provocato più di centomila vittime. Si tratta di un ingegnere e di un impiegato di un'azienda specializzata nella progettazione di ponti. Anche le rispettive ditte hanno confermato il decesso. Si tratta delle prime due vittime francesi formalmente identificate, mentre 1.200 francesi si trovavano ufficialmente a Port-au-Prince al momento della catastrofe. Sarkozy ha anche annunciato l'invio di due navi militari verso l'isola, e lanciato un appello per una conferenza internazionale per la ricostruzione del paese.

Aqu

© riproduzione riservata