Giovedì 14 Gennaio 2010

Haiti/ Farnesina: Ottanta italiani contattati, stanno bene

Roma, 14 gen. (Apcom) - Sono un'ottantina gli italiani, sui 190 residenti sull'isola di Haiti, contattati dall'Unità di Crisi della Farnesina, che stanno in buone condizioni. Lo ha detto Fabrizio Romano, capo Unità di Crisi della Farnesina ad Uno Mattina su RaiUno. "Nel corso delle ultime ore siamo riusciti a contattare un'altra decina di italiani rispetto ai settanta" di cui si avevano già notizie, ha detto Romano "che possiamo definire in salvo". "Stiamo lavorando per avere un quadro sempre più preciso e reale. Un nostro funzionario dell'Unità di crisi sta atterrando in questi minuti ad Haiti per mettere in funzione un'antenna che ci consentirà di ovviare alle difficoltà di comunicazione con Haiti. Poi opererà in tandem con un funzionario dell'ambasciata a Santo Domingo, arrivato ad Haiti, per una ricerca mirata dei connazionali", ha spiegato Romano.

Bla

© riproduzione riservata