Mercoledì 13 Gennaio 2010

Governo/ Berlusconi: Su tv risse da pollaio, gente non comprende

Roma, 13 gen. (Apcom) - Soltanto sulle tv italiane, "pubbliche o private che siano", si vedono "risse da pollaio" che, di fatto, impediscono alla gente di percepire la vera azione del governo. E' lo sfogo a cui si lascia andare il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, al termine della conferenza stampa a Palazzo Chigi a conclusione del Cdm. Berlusconi coglie l'occasione per tonare a rivendicare l'attività del suo esecutivo: "Nessun governo ha fatto tanto", c'è stata finora "una forte e positiva attività", ma "purtroppo con queste risse, questo pollaio televisivo, non si comprende". Il risultato è un "basso apprezzamento" nei confronti della politica: "Purtroppo queste risse fanno veramente sminuire il nostro lavoro, sminuiscono in particolare la percezione e l'attenzione della politica e dei politici da parte dei cittadini".

Arc

© riproduzione riservata