Mercoledì 13 Gennaio 2010

Haiti/ Farnesina: Al momento nessun italiano coinvolto

Roma, 13 gen. (Apcom) - "Al momento non risultano coinvolti connazionali" nel violento sisma che ha colpito Haiti, facendo centinaia di vittime. Lo ha detto a Radio Uno Rai Fabrizio Romano, capo dell'Unità di Crisi della Farnesina. "La mancanza di informazione non vuol dire che non ce ne siano", ha aggiunto Romano. "Stiamo naturalmente lavorando, sia direttamente attraverso le nostre strutture sul luogo, sia in contatto con le altre unità di crisi dei Peesi europei per arrivare a un quadro realistico e aggiornato". "I connazionali, iscritti all'anagrafe consolare, sono circa 180", ha precisato Romano, "ai quali vanno aggiunti una decina di italiani che si sono iscritti al nostro sito 'dove siamo nel mondo'. Non possiamo escludere che ce ne siano altri che non si sono registrati né al consolato né al nostro sito".

Plg

© riproduzione riservata